Master Uninettuno Opinioni, 19 Febbraio 2020, Rinnovo Libretto Sanitario, Tapparelle Alluminio Leroy Merlin, Equipe 84 Accordi, Palazzo Della Ragione Palladio, " /> Master Uninettuno Opinioni, 19 Febbraio 2020, Rinnovo Libretto Sanitario, Tapparelle Alluminio Leroy Merlin, Equipe 84 Accordi, Palazzo Della Ragione Palladio, " /> Master Uninettuno Opinioni, 19 Febbraio 2020, Rinnovo Libretto Sanitario, Tapparelle Alluminio Leroy Merlin, Equipe 84 Accordi, Palazzo Della Ragione Palladio, "/>

simboli esoterici templari

//simboli esoterici templari

simboli esoterici templari

Nel racconto gallese di Peredur, nella sala in cui supera la prova dell’anello. [ 13 ] Pastora Barahona Los Templarios pag. È un’opera di carattere iniziatico, che simboleggia il cammino di evoluzione spirituale che a ciascuno è permesso d’intraprendere e che deve essere portato a compimento fino in fondo. A San Bevignate ai due lati del portale di ingresso della Cappella Templare abbiamo due fiori a sei petali  disposti ruotati uno rispetto l’altro. cit. Nell’episodio del miracolo della verga Mosè è raffigurato mentre tiene in mano non un serpente ma un drago! Luigi Avonto Gli Italiani e l’ espansione marittima portoghese Ed.Guerra-Perugia. Anziché la figura di San Giovanni Battista decollato, sul lato destro del Portale Nord della cattedrale di Notre-Dame di Reims è raffigurato San Nicosia (Nicaise) decollato, in quella di Notre-Dame di Parigi è raffigurato San Dionigi e in entrambe le sculture, al posto della testa due angeli pongono una corona. Sotto le due figure un arco con due serie di triangoli due serie di triangoli orientati in senso opposto; sotto ancora il motivo continuo floreale della doppia spirale. pagg. pag. Attraverso la CONOSCENZA DELLE COSE (3) si acquisiscono il SAPERE e la SAGGEZZA (2) grazie alle quali si possiede il FONDAMENTO (9) per percorrere la VIA DEL REGNO (10) (N.d.R. [1] L’altro ossario a pianta circolare templare in Austria è di Hartberg (Stiria), il cui muro esterno è diviso in fasci di colonne terminanti in Nove Teste d’uomo, i nove fondatori dell’ordine. 58 [ 8] Il 3, terza Sephira e’ la Triade. E’ sufficiente osservare le cosidette carte T.O. Piu’ sopra avevamo detto che, studiando il libro di Vitry, avevamo notato che il numero citato con piu’ frequenza e’ il 9, seguito dal 2, dal 3 e dal 12, non citato espressamente ma dato come somma delle cifre che compongono l’ anno 1128 (1+1+2+8 = 12). Il 9, in generale, e’ un Numero sacro: il 3 moltiplicato per se stesso (3 X 3 da’ appunto 9) completa l’ eternita’. Quando la struttura gerarchica dell’ Ordine era gia’ ben consolidata e definita (parliamo del secolo XIII), lo Stato Maggiore dell’ Esercito templare in Terra Santa era costituito da 9 Cavalieri, compreso il Gran Maestro. LA KABALA Congiungendo l’ 1 al 9 per formare il 10 potremmo attribuire il significato: DIO E’ ARRIVATO TRA NOI, CI HA MOSTRATO LA VIA DEL REGNO CELESTE E CI TRASFORMATO IN UOMINI CELESTI? Nella tradizione, i due solstizi, separati da sei settori zodiacali, sono associati ai due S. Giovanni. Occorre sapere che una scritta misterica ha più livelli d’interpretazione. I Templari avevano una particolare venerazione per San Giovanni Evangelista rappresentato con la testa mozzata. Usateli su Facebook, Twitter, Instagram o nel tuo blog! Questa Sephirah completa la Trinita’ ed essendo la Madre questa, congiungendosi con il Padre, mantiene l’ ordine dell’ universo. pagg. Essi affermavano che tutto e’ disposto secondo la legge dei numeri. Inoltre erano 3 i nemici che il Cavaliere poteva affrontare senza essere tacciato di vigliaccheria. Cioe’ ESISTO o ESISTENZA. I Cistercensi con i Benedettini erano i conoscitori di tutto lo scibile di allora disponibile attraverso i manoscritti arabi, greci, latini che si riversava nei monasteri benedettini, I Maestri Comacini come i Templari avevano come Santi protettori i due San Giovanni: il Battista e l’Evangelista. Il numero 1 da’ inizio ad una “vibrazione”: vibra dall’ immutabilita’ alla definizione e all’ immutabilita’ ritorna. I cavalieri del sigillo sono due, sembrano gemelli, come i Dioscuri Castore e Polluce, il primo è mortale, cioè materiale, il secondo la luce, cioè immortale; sono il simbolo dell’uomo duplice, il mortale e l’immortale. Questa vasca è attribuita al Maestro d’Opera Guidetto da Como, con datazione 1250 grazie a un’iscrizione che fu ritrovata al suo interno. [ 6 ] Georges Bordonove op. Il 2, la seconda Sephirah rappresenta la SAGGEZZA, il SAPERE. E’ interessante notare che sempre nel 1128 (si ripete il 12 o 3) fu costruito il primo Tempio templare a Londra. Tuttavia solo nel battistero di San Giovanni a Pisa, troviamo gli autoritratti di questi, nei plutei della vasca ottagonale battesimale. La “tetraktys” 1+2+3+4 = 10 simboleggia la Divinita’. pag. In Italia per opera dei Maestri Comacini, sia il Nodo di San Giovanni Battista e sia il Nodo di Salomone, li ritroviamo avvolti intorno alle colonne. 64 Nella simbologia templare l’ 1 e’ usato solo per l’ arrivo di Ugo di Champagne. Mosè viene fatto discendere da Levi, la tribù serpente. Era pertanto necessario, se non indispensabile, trasmettere agli analfabeti, in pratica a quasi tutta la popolazione europea cristiana, le informazioni religiose attraverso simboli, siano essi stati numeri o immagini. Il cavallo è assunto a simbolo dell’intelligenza terrena, che l’uomo deve governare, come il cavaliere guida il suo animale. Trarre conclusioni su quanto attiene ai Templari e’ sempre molto difficile, anche perche’ andiamo a toccare temi scottanti. Vitry specifico’ chiaramente che i Templari accettarono di vivere in obbedienza, poverta’ e castita’ secondo le regole monastiche. [ 18 ] Pastora Barahona op. 130 Disponendo i simboli su una stella a sei punte con il settimo al centro, come già fatto  per la critta misterica del Duomo di Barga,  si svela il mistero. cit. I tre continenti e i tre mari chiusi nel cerchio, nel Tutto, formano una croce. [ 36 ] Il tabaro mostrava una croce rossa su uno sfondo bianco. 155 Se il cavallo rappresenta la parte terrena, la personalità, Il duplice cavaliere rappresenta la parte spirituale, l’uomo spirituale composto di anima e spirito. Il significato nascosto di 20 simboli che usiamo tutti i giorni. Il 3 e’ un numero fondamentale nella simbologia cristiana, tanto che e’ a lui che viene dato il massimo valore (il 3 rappresenta la Trinita’). Il sovrano è ritratto in piedi di fronte l’Albero della Vita, con il Fleur-de-lis, che simboleggia la sapienza, l’immortalità, e la rinascita divina. Il portale dei Luoghi Misteriosi (english version) www.mysteriousplaces.it ® Luoghi Misteriosi Luoghi Misteriosi è un marchio registrato è vietato copiare il contenuto di questo sito senza l'approvazione dei relativi autori Durante il Medioevo la concezione del grifone è cambiata; in lui si vedeva la doppia natura umana e divina (si associava l’aquila al cielo e il leone alla terra) proprio come la possedeva Cristo. Hitler, personaggio dalla indiscussa ferocia e dalla personalità contorta. La Barahona riporta integralmente, nel suo libro, la Regola dei Poveri Cavalieri di Cristo e del Tempio di Salomone, stilata da San Bernardo. Se la volontà dell’angelo di luce che è in noi non ci libera da quest’attrazione fatale, saremo riassorbiti nella corrente della forza che ha prodotto gli elementi terrestri di cui siamo composti. Georges Bordenove Le Crociate e il Regno di Gerusalemme Tascabili Bompiani I Templari di Lucca vollero far lasciare dagli scalpellini comacini la raffigurazione di Salomone quale Primo Maestro Costruttore del Tempio spirituale, raffigurazione che si trova in tutti i templi gotici. La decima e’ chiamata Malkuth, cioe’ la VIA DEL REGNO! Il Simbolo lo si può trovare in qualsiasi oggetto (materiale o no) che ci circonda, anche in un Francobollo. Infatti, come afferma la Mitford, il numero 1 rappresenta sia Dio che l’ Individuo. Alcune antiche monete indù riportano una doppia rappresentazione del, , che forma quello che gli indù e i tibetani chiamano. cit. [ 33 ] [ 40 ] La parola “simbolo” deriva dal sanscrito e significa: riunisco, raccolgo, metto insieme. Tre furono le tentazioni e le negazioni di Pietro. cit. L’ 1 puo’ essere duplicato dando origine alla “riflessione di se stesso” e al numero 2. A Fossa, situata a pochi chilometri dall’Aquila, si trova la chiesa templare di S. Maria ad Cryptas, San Giorgio e San Martino idealmente formano il numero dieci o due volte cinque. Cooper ricorda che per il Santo filosofo, il Numero e’ l’ Archetipo dell’ Assoluto. ), dopo essere stato torturato egli, rivelò l’esistenza degli statuti segreti di Damietta redatti nella fortezza di Athlit. Essa significa “Tradizione”, “Rivelazione”. Sia il 9 che il 3 sono simboli cristiani, ma anche kabalistici. L’ Antico Testamento, la Genesi, si unisce al Vangelo nella simbologia della Trinita’ e della Croce.” [ 12 ] Quello che ci interessa sottolineare e’ quali numeri ebbero importanza per i Templari, anche sotto l’ aspetto Kabalistico: furono il 9, il 2 e il 3, il 12 (anche come 3), l’ 1 e il 10. “Il Mondo abitato, fino ad allora diviso in tre parti (NdR: cioe’ fino alla Scoperta dell’ America), simboleggiava la perfezione e santita’. Lo riportiamo perche’ non dobbiamo dimenticare la Cristianita’ dei Templari. Ma anche rappresenta il Nome Divino ADNI, Adonai. Inoltre erano 3 i nemici che il Cavaliere poteva affrontare senza essere tacciato di vigliaccheria. Un’altra simbologia ricorrente utilizzata sia dai Maestri Comacini e sia dai Templari è quella legata ai doppi quadrati. E’ un numero considerato immutabile. [ 6 ] : anche se ridotto a 3). ATTRAVERSO LA CONOSCENZA DELLE COSE (3), VI HO DATO LA SAGGEZZA E IL SAPERE (2) FONDAMENTO (9) NECESSARIO PER TRASFORMARVI IN UOMINI CELESTI (le 10 Sephiroth unite) CHE, PERCORRENDO LA VIA DEL REGNO CELESTE (10), ABITERANNO NELLA CITTA’ CELESTE (12). cit. La S rappresenta un moto rotatorio elicoidale invertendo l’elica s’inverte il senso del moto. Quello di Amiens non è l’unico cranio attribuito al Santo, l’altro si trova presso la Chiesa di San Silvestro in Capite, in pieno centro di Roma, che fu portato nella capitale italiana durante il pontificato di Innocenzo II (1130-1143). Il Fiore di Lys è onnipresente sia Cappella templare di Montsaunès sia nelle cattedrali gotiche. Dove è il nostro tesoro, lì è il nostro cuore. Questo quadrato come si è visto, è riproposto con altre varianti geometriche. Dodici sono le ore del […]. Juan Atienza conforta la nostra opinione con quanto dice nel suo libro “La meta secreta del los Templarios”: A Lucca l’architrave del portale della chiesa di San Michele in Foro al centro presenta San Michele che infilza verticalmente la bocca del drago. Tra gli altri simboli templaritroviamo un pentagramma… pag. In questo numero sono nascosti gli altri 9. Sempre dando per scontata la buona fede del Cronista! Visualizza altre idee su simbolo, folclore, bafometto. Il sole nero fa parte dei simboli esoterici ed è un emblema nazista composto da tre svastiche disposte all’interno di un cerchio per formare un disegno del sole. Il sesto segno è la lettera greca “L” lambda, che è sia la lettera iniziale della parola Logos, e sia la rappresentazione stilizzata di un compasso, può raffigurare la spiritualizzazione del compasso stesso e il suo superamento nell’indicazione del Logos. Il simbolo del sole nero si trova nella progettazione del pavimento ornamentale del castello di Wewelsburg in Germania, il “Centro mondiale” di Himmler per il partito nazista, la sede delle SS di Hitler. cit. Il simbolo è qualcosa che va oltre all’unione degli opposti: il cappio unisce i Quattro elementi, i Quattro angoli del Tempio. “E Mosè costruì un altare e gli diede il nome di Jehova-NISSI”, o Iao-Nisi. Lo incide sulle pietre e poi nel legno in una diffusione sia TEMPORALE CHE SPAZIALE come è la storia di molti simboli che ci arrivano dalla preistoria. [ 17 ] Edward Burman op. Quando parliamo, ogni nostra parola, letterale o numerica che sia, produce un suono cioe’ una onda sonora caratteristica, particolare e individuale: una vibrazione. Questa Sephirah e’ rappresentata dai nomi divini IH, Yah, IHVH cioe’ Yahveh. Kabalisti e Cristiani nello stesso tempo! Infatti, come afferma la Mitford, il numero 1 rappresenta sia Dio che l’ Individuo. In Cooper leggiamo che per gli Ebrei, l’ Albero della Vita possiede 12 frutti e 12 sono le porte della Citta’ Celeste. A Montsaunès le teste sono 4x14, a Londra le teste sono 4x9. Il comando dato dal Signore a Mosè di appendere i capi del popolo “davanti al Signore contro il sole”, che è l’emblema di questo Signore, non lascia dubbi. [ 4 ] [ 25 ] Edward Burman op. Il suo carattere pagano e promiscuo portò però alla sua proibizione, tra il sedicesimo e il diciassettesimo secolo. Juan G. Atienza La meta secreta de los Templarios Ed. I luoghi e simboli esoterici da sempre suscitano moltissimo fascino in tutti coloro che ne sono appassionati. 159 [ 18 ] [ 36 ] Miranda Bruce-Mitford op. L’energia del drago, kundalini, è racchiusa alla base della spina dorsale; nel cuore si trova il centro della vita sensibile; nella testa quello della mente e dei principi spirituali. [ 16 ] Jacques de Vitry op. I vecchi palazzi di Utelle portano ancora scolpito il sigillo dell’Ordine e una sorta di messaggi simbolici. 1+1+3+7 = 12 ovvero 3. Quando si esamina questi volti umani, sembrano per la maggior parte distorti e agonizzanti dal dolore, inoltre si vedono bestie che rosicchiano loro le orecchie e strappando con i loro artigli le teste calve di alcuni di loro, i cui denti saldamente compressi e labbra tremanti indicano chiaramente un dolore intenso. “Hay varios indicios que pueden llevar a la sospecha fundada de que los Templarios bebieron en fuentes cabalisticas y de que, en más de un aspecto, expresaron este conocimiento en símbolos adoptados por ellos”. pag. Anche Aristotele si interesso’ al Numero: egli affermo’ che il Numero e’ l’ origine e sostanza di tutte le cose. [ 24 ] Jacques de Vitry op. 58 Secondo la Bruce-Mitford, il Numero 3 ha un significato simbolico universale. Atienza La meta secreta de los Templarios pagg. [ 31 ] J.C. Cooper op. Pur essendo avvolti nel mistero sia il numero iniziale dei componenti, sia la data reale nella quale si aggregarono quel gruppo di Cavalieri che diedero origine all’ Ordine Monastico-Cavalleresco detto ORDINE DEI POVERI CAVALIERI DI CRISTO E DEL TEMPIO DI SALOMONE (in breve ORDINE DEI TEMPLARI), nel consultare piu’ fonti e studi notiamo che alcuni NUMERI si ripetono con frequenza. Per i Cristiani, il 2 rappresenta la doppia natura di Cristo: la divina e la umana. Essendo cifre notevolmente alte e le variabili su cui poggiano queste cifre sono incontrollabili, su tre dati resi pubblici questo numero ripetuto per tre volte assume un valore elevato, assume ” verbo” ma da chi per chi ???? Il suo riprodursi per se stesso, attraverso la moltiplicazione, e’ il simbolo della verita’. Nell’iconografia medioevale il guerriero combatte contro il drago per liberare una fanciulla prigioniera in una torre o in una caverna, cioè prigioniera della dura materia, come l’Anima è prigioniera della forma custodita dalle forze del sottosuolo. 102 L’infula rappresentava un simbolo sacro, e perciò era portata da sacerdoti, vestali, e anche da supplici e vittime sacrificali, in segno d’inviolabilità di consacrazione alla divinità, un’allusione ai Templari? 103 Si trattò in pratica di aggiungere nuove scenografiche agli impianti architettonici preesistenti, sostituendo il disegno delle originali facciate. Il viso per i Maestri d’Opera medioevali è simbolicamente la finestra dell’anima, una specie di documento d’identità spirituale. [ 19 ] Jacques de Vitry op. Simboli esoterici-occulti-massonici nelle Assemblee di Dio in Italia (a.c.d.g. Nella struttura della societa’ medioevale, il 3 e’ presente anche nella vita sociale. Farò tesoro del sacrificio fatto da Lei nel dedicarsi alle sue ricerche, e soprattutto al postarle in forma gratuita per noi lettori casuali, di passaggio. per averne conferma. Tre le Marie. Il portale dell’ossario templare di Mödling è decorato con un motivo continuo con due fiori di Lys opposti tra loro. L’ 1 Tra gli oggetti confiscati nel presidio templare di Parigi, era stato trovato un reliquario, una grande testa d’argento bellissima a forma di, I Rosacroce nascono probabilmente attorno al 1200. Sul lato destro in un cerchio a fondo azzurro, un fiore bianco a sette petali con la corolla formata da una stella bianca a sette raggi, in totale due volte sette. [ 12 ] Luigi Avonto op. Fu Canonico nel Monastero di Oignies (presso Liegi). cit pagg. Nel Sepher Yetzirah, la lettera M è indicata come una delle tre lettere madri (con aleph e shin); essa raffigura simbolicamente la morte, ma anche la rinascita, la riformazione, il ritorno. Le colonne annodate divennero anche il segno distintivo dei Maestri Comacini all’interno delle confraternite Edili dei Liberi Muratori, che custodivano gelosamente i “segreti del mestiere”, per i quali il “nodo” era anche un segno di riconoscimento di una determinata famiglia di costruttori o la materializzazione di un legame spirituale di fratellanza e unione. Complimenti per il tuo lavoro e i tuoi studi, sono capitato per caso nelle tue ricerche perché a mia volta studiando ” diritto pubblico ” mi sono accorto di una complessità e criticità dei dati della Corte di Cassazione sui dati definitivi del referendum istituzionale del 2 giugno 1946 tra monarchia e repubblica. SIMBOLI. : CELESTE), congiungersi a DIO-ADONAI (1 – 10) e costruire l’ UOMO CELESTE (le 10 sephirot unite) che abitera’ nella CITTA’ CELESTE (12). [8] Balaam il cui potere era pari a quello di Mosè, lo ritroviamo negli affreschi templari della Cappella di Montsaunès. [ 4 ] Georges Bordonove Le Crociate pag. [ 10 ] Miranda Bruce-Mitford Signos y Simbolos pag. pag. Il primo compito del discepolo, dello yogi è di sconfiggere il drago del proprio letargo spirituale e liberare la ragazza gioiello, la sua shakti, in modo che essa possa divenire la sua guida spirituale verso la beatitudine di una vita immortale, di là dal sonno dell’inconsapevolezza. da 5 a 22 Dedicò molta parte del suo tempo nel tentativo di comporre il dissidio religioso fra gli stessi cristiani. Il drago ci si presenta con due volti che sono, a loro volta, due “segni” rivelatori: da una parte è il custode del segreto, del luogo sacro, della ricchezza nascosta, e come tale il divoratore di chi tale segreto vuol profanare e di tale ricchezza si vuole appropriare; dall’altra è il rivomitatore dell’eroe, quindi il suo Iniziatore. Fu inviato dal Papa Innocenzo III a predicare la Crociata contro gli Albigesi e, poi, si trasferí ad Acri, con la carica di Vescovo della Citta’. Il quarto simbolo è la lettera “h” che è legata al numero “8” otto, infatti è l’ottava dell’alfabeto latino e in quelli da esso derivati, l’ottava anche nell’alfabeto Ebraico e in quello Fenicio, dove il suo significato era “siepe, chiusa, ovile”; l’ottava lettera, aspirata, dell’alfabeto Inglese. Il filone esoterico che caratterizzò il papato di Giovanni Battista Cybo, Innocenzo VIII, si fece ulteriormente palese con i suoi discendenti ed in particolare con Alberico Cybo, principe di Massa, al quale fu concesso anche di battere moneta. Sulla parete ovest della Cappella dei Templari Cressac-Dognon in Francia, sopra la porta d’ingresso, s’identifica a sinistra un cavaliere che proteggere una donna mentre fronteggia e combatte un drago. M. Eliade descrive il modo di procedere dei costruttori di edifici sacri in India: “Prima che i muratori depongono la prima pietra, l’astronomo mostra loro il punto, dove deve essere collocata e questo punto deve trovarsi sopra il serpente che sostiene il mondo. Probabilmente opere appartenute ai Templari della Maddalena. Attorno all’altare Teseo e i suoi compagni danzarono la “, Figura 3. Nonostante tutto l’uomo ha sempre vissuto in un mondo materiale per cui, per non perdere del tutto il contatto con la propria spiritualità, ha avuto bisogno di riscontri visibili e tangibili. Ciò significa che la tradizione era talmente radicata che ci vollero secoli per estirparla. L'impronta Templare > I Cavalieri del Tempio. Every symbol has a deeper, esoteric meaning. pagg. 39 Il 12 e’ un numero che troviamo nella Citta’ Celeste ripetuto piu’ volte e piu’ volte lo troviamo ripetuto nei Templari (N.d.R. pag. L’ intera Umanita’, rappresentata dai Tre Re Magi provenienti dalle tre parti che costituivano l’ Orbis Terrarum, doveva adorare Cristo. Gesù disse: "Siate Saggi come i serpenti". Il fonte battesimale a vasca ha subito una scalpellazione dovuta alla, San Michele, San Giorgio, San Martino, sono rappresentati a cavallo. cit. I punti su cui si avvolgono le due spirali sono i due poli. [ 28 ] Edward Burman op. Riassumendo: Infatti 3 erano i cavalli che il Cavaliere templare aveva a sua disposizione. [ 26 ] Edward Burman op. La decima, Adonai, rappresenta il ritorno mistico all’ Unita’. Questi tre centri costituivano la rappresentazione simbolica del potere universale della Chiesa. [ 15 ] J.C. Cooper op.cit. Più tardi il. Nella Lunigiana a Pignone (Val di Vara), all’interno della chiesa si nota su un pilastro una Croce Templare affiancata dalle due Ruote a sei petali. [ 38 ] Jacques de Vitry op. Sulla facciata esterna della Cattedrale di Lucca, una lastra di marmo (che forse in origine aveva una collocazione diversa, forse sul pavimento della chiesa medesima) ne reca inciso uno di piccole dimensioni (50 cm di raggio), mentre a Pavia sul pavimento della Basilica di San Michele Maggiore è visibile parte di un mosaico raffigurante un labirinto corredato dalle personificazioni dei dodici mesi, e dal Re seduto in trono. In Austria ai due lati del portale dell’ossario templare di Mödling possiamo ammirare quattro colonne annodate. rivelarono ai Templari dei segreti he interessano l’utilizzo dei metalli e l’arte di costruire. Il nodo di San Giovanni Battista e sia il nodo di Salomone si trova raffigurato non solo in epoca medioevale ma anche in epoca romana e paleocristiana. pag. Realizzato dall’architetto Palma con statue mitologiche e figure geometriche di Lucia Vincenti Villa Giulia, posta di frontela sede del Giomale di Sicilia, è uno dei luoghi preferiti dai palermitani, … Continua 102 Un triangolo con il vertice verso il basso gruppo formato con i Tre rombi (quadrati ruotati di 45°), e un Triangolo col vertice verso l’alto con tre simboli espressioni di dualità armonizzata, la coppia di nicchie (due colonne unite in una nicchia), e il fiore a due petali con la corolla unificante centrale. I simboli esoterici e altri simboli scolpiti nella pietra, presenti nella Cappella di Rosslyn, ci rimandano all’influenza dei Cavalieri Templari. Attraverso essa gli iniziati possono comprendere il messaggio occulto delle parole e, di conseguenza, avvicinarsi alla conoscenza di Dio attraverso le emanazioni della sua Luce, chiamate Sephirot (al singolare: Sephirah). Se volessimo azzardare delle ipotesi, potremmo suggerire che i Templari trasmisero questo messaggio: Il linguaggio simbolico non si posa su un ragionamento analitico e di conseguenza discorsivo, è al contrario per sua natura sintetico e si poggia sulla mente intuitiva. Una di queste poi, anche se speculare, sembra proprio quella di San Michele a Lucca, Guidetto da Como è raffigurato con testa un cappello frigio a punta che ha sulla cuspide il fiore di Lys simbolo che distingueva probabilmente lo stato iniziatico. Stefano Hardig, Abate del monastero cistercense di Cîteaux, era un esperto in ebraistica e il suo Monastero era un centro di studi ebraici cui collaboravano rabbini molto esperti. Al centro del labirinto della cattedrale francese fino alla fine dell’1.700 vi era un medaglione di bronzo raffigurante Teseo che uccide il mostro cretese, poi in età napoleonica fu rimosso per utilizzarlo come materiale di fusione per i cannoni. Simboli Esoterici. Le lettere sono quindi trasformate in numeri le cui cifre vengono sommate per dare, come risultato, un numero con una unica cifra. Il 12 si trasforma in 3: infatti Il connubio aquila inteso come uccello del sole e leone inteso come animale del sole simboleggia la resurrezione: difatti il sole tramonta la sera per poi sorgere nuovamente il mattino. 435 Nel Cristianesimo in realta’ non vediamo comparire molto il 9: esistono le triplici triadi di cori angelici e i nove anelli dell’ Inferno. Le loro spade avevano anche una croce sull’elsa. cit. [ 14 ] Pastora Barahona op. Impressi nella roccia ci sono anche disegni quadrangolari , rappresentanti una triplice cinta, che qualcuno riconosce come simboli del continente perduto di Atlantide o del T empio di Salomone . 23-ott-2017 - Esplora la bacheca "Simboli esoterici" di Ottavio Bosco su Pinterest. Trenta sono i raggi del Sole Misterico della Cappella Templare di Montsaunès. cit. Di fronte ai sette fanti del vaso etrusco, un personaggio offre una palla.

Master Uninettuno Opinioni, 19 Febbraio 2020, Rinnovo Libretto Sanitario, Tapparelle Alluminio Leroy Merlin, Equipe 84 Accordi, Palazzo Della Ragione Palladio,

By | 2021-01-08T04:42:53+00:00 gennaio 8th, 2021|Uncategorized|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment